Info utili

Informazioni utili sulle valvole termostatiche


Se la tua casa presenta un impianto di riscaldamento centralizzato, la direttiva europea ti obbliga a installare sui caloriferi un sistema di contabilizzazione del calore, in modo da pagare solo ciò che consumi. Il momento migliore per fare i lavori è a caloriferi spenti: di seguito, Olivi Gas presenta alcune informazioni utili relative all'ammodernamento dei sistemi di riscaldamento centralizzati.

La normativa


Si avvicina la data in cui verranno spenti i caloriferi: questo rappresenta il momento migliore per adeguare il tuo riscaldamento centralizzato a ciò che prevede la Direttiva Europea sull’efficienza energetica. La norma obbliga i condomini dotati di riscaldamento centralizzato a installare un sistema di contabilizzazione del calore, su ogni impianto. Vengono installati, perciò, dei contabilizzatori di calore e delle valvole termostatiche su ogni calorifero dell'abitazione, così da poterne misurare il calore emesso, controllare e regolare la temperatura. Tali sistemi, quindi, consentono di decidere come e quanto riscaldare le proprie stanze.

I prezzi


L'acquisto e l'installazione di pacchetti dotati contabilizzatore indiretto e valvola termostatica , oscilla tra i 75 e i 200 euro (iva esclusa) per singolo termosifone. Il prezzo medio varia a seconda della tipologia della valvola, oltre che alle eventuali modifiche agli attacchi esistenti. Nei casi di contabilizzazione diretta i prezzi oscillano tra i 50 e i 60 euro per singole valvole termostatiche, e di circa 200 euro per il ripartitore unico installato all'ingresso delle singole unità immobiliari. I prezzi relativi ai condomini sono relativi alle dimensioni e allo stato degli impianti. Questi lavori sono in ogni caso necessari sia per il corretto funzionamento che per il mantenimento delle valvole termostatiche; la spesa, inoltre, viene generalmente ripartita tra i condomini secondo i le tabelle millesimali.

Scadenze e tempistiche


La legge prevede che i lavori di installazione di sistemi di contabilizzazione del calore debbano essere eseguiti seguendo un calendario per ogni Regione. Alcune regioni hanno già superato la data di scadenza, come ad esempio la Lombardia (il cui termine era previsto per il 01/08/2014) e la Provincia di Bolzano (previsto per il 01/01/2015). Per il resto del Paese la data di scadenza ultima per l'aggiornamento impiantistico di tutti i condomini è fissata al 31/12/2016: oltre questa data, infatti, potrebbero scattare sanzioni. Se abiti in una zona le cui scadenze sono già passate e i tuoi caloriferi non sono dotati dei contabilizzatori, è necessario rivolgerti al tuo amministratore di condominio, o contattare una ditta specializzata. Il mancato rispetto dell'obbligo di legge sono previste sanzioni amministrative stabilite dalle Regioni. Il momento migliore per fare questi interventi è proprio adesso, con gli impianti spenti. Sarà anche l’occasione per analizzare l’efficienza del palazzo.

Ripartizione delle spese


I condomini termicamente più efficienti hanno optato per una suddivisione delle spese totali riferite ai consumi annuali per il riscaldamento in misura del 30% come quota ripartita attraverso le quote millesimali, mentre il restante 70% viene diviso in base alla ripartizione del consumo di calore effettivo di ogni unità immobiliare sul totale. In caso di grandi dispersioni dell’intero edificio o inefficienze termiche marcate, l’assemblea può proporre modifiche della ripartizione delle percentuali, aumentando quella da suddividere secondo i millesimali, ma in genere non oltre il 50%. L'approvazione della ripartizione avviene con voto favorevole della maggioranza degli intervenuti in assemblea che rappresentino almeno 500/1000. I lavori di contabilizzazione e di termoregolazione, legati sia ai componenti che alla manodopera necessaria, sono detraibili. La percentuale ammonta al 65%: se l'adeguamento avviene contestualmente a un intervento per aumentare l'efficienza energetica; per il 50% in caso di solo intervento di termoregolazione e contabilizzazione. 
Informazioni utili sull'aggiornamento degli impianti domestici:
075 8355705
Contattaci ora
lampadina con pale eoliche
Share by: